Creta 2012: Preparativi e presagi

Eccomi qui, con l’omarino del sonno che cerca di abbassare le serrande  degli occhi… ma come mi ero ripromessa, cercherò di scrivere qualcosa . Anche da un tablet android che mi corregge le battute peggio di un editor di una casa editrice.
Finalmente le agognate ferie si appropinquano a spallate come quelle del cantante dei Verve nel video di Bitterweet Symphony. Evviva!
Questa tarda estate – o primo autunno – io e Il Mio Moroso ce ne andiamo a Creta, per la precisione a Plakias, nella costa meridionale, 30 km a sud di Rethimnon .
Ero  eccitatissima all ‘ idea, finalmente ferie al mare dopo aver accumulato circa 6 settimane di ferie al lavoro. Aaaaah.
Poi sono cominciati  i presagi funesti.
Prima il batterista che è appena rientrato proprio da Creta e mi ha raccontato (nota di colore. Android mi corregge la parola “raccontata” in “bracco tata”… che script perversi) che il mare è freddo e tira un vento da aggrapparsi agli scogli.
Il meteo prevede un paio di giorni di pioggia, probabilmente i primi da maggio.
Con ogni probabilità -spero- la mia femminilità si paleserà proprio in vacanza (e probabilmente quando sarò sperduta in una spiaggia in culto (sì android , correggi pure in culto, abbiamo capito lo stesso, ma grazie della finezza) ai lupi.
Ciliegina sulla torta, stamattina c’è stata una lieve scossa di terremoto del 5 . 6 grado richter giusto a una cinquantina di km da Plakias, in mare.
Che dire.
Domani leggo che racconta Rob Brezny nel suo oroscopo dell’Internazionale.
Poi vedo quante volte ancora dovrò nominare l’eroina di Ilio.

Annunci

Una risposta a “Creta 2012: Preparativi e presagi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...