Irlanda 2016 o l’elogio della procrastinazione.

E’ ufficiale: all’ennesimo tentativo di tenere un diario di viaggio, in questo caso in Irlanda, lasciato in sospeso al secondo, terzo capitolo, gliela do a mucchio*. Procrastinazione è il mio nome.

*dargliela a mucchio: espressione gergale emiliana che significa: dargliela su, lasciare cadere la braccia sconsolati suotendo la testa facendo tsk tsk, rinunciare. Mi fa proprio pensare a quando butti l’ennesimo carico di bucato nel mucchione di altro bucato pulito da mettere a posto, e che farai solo quando gli sherpa incominceranno a pubblicizzarlo come la prossima meta preferita per gli scalatori.

E’ la mia maledizione autoinflitta, la convenzione telefonata, la profezia che si autoavvera, il dodicesimo comandamento:

tu non porterai mai a compimento nessuna delle tue iniziative.

Essa va a braccetto con il tredicesimo comandamento:

tu troverai sempre una scusa più o meno logica e plausibile.

Ma va bene così, perchè stare a impazzire per scrivere di getto, caricare foto, scrivere dettagliati resoconti delle propie vacanze, cercando di entrare in una wifi pubblica che va a cucci e spintoni*?

*cucci e spintoni: altra espressione gergale emiliana, di probabile derivazione dialettale, che significa “a rilento e in modo discontinuo”. Cucciare = spintonare. Spintonare = spingere con forza. Proprio immaginarsi un bel contadinone emiliano degli anni 30 alle prese con un bue dallo sguardo stolido che si è piantanto in mezzo alla strada sterrata: il contadino prima lo tirerà alla cavezza, poi cercherà di smuoverlo appoggiandosi e spingendolo con tutto il peso. Il bue, in tutto questo, continuerà placido a ruminare con gli occhioni fissi sul vuoto. Un po’ come molti impiegati delle poste.

Perchè perdere prezioso tempo vacanzifero appiccicata al cellulare (perchè solo quello avevo dietro) per tenere un diario di viaggio? Molto meglio immergersi totalmente nell’esperienza no?

E poi, una volta deciso di scrivere un capitolone riassuntivo del viaggio a viaggio terminato, perchè mai scriverlo subito? E’ ancora estate, perchè mai mi dovrei chiudere in casa quando fuori c’è bel tempo?

E anche quando un maledetto virussone mi inchioda in casa con una specie di broncopolmonite, perchè mai dovrei affaticarmi e mettermi a computer a scrivere, quando il dottore mi ha prescritto riposo assoluto?

Che poi, stare appicciati al computer per due ore a giocare a Skyrim va bene, perchè lì mica ti devi concentrare e spremere il tuo cervellino dei pochi neuroni connessi che gli sono rimasti in attività – gli altri sono diventai tutti umarells* che guardano gli altri lavorare, biascicando con bocche dentierate che quel cantiere lì mica lo avrebbero tirato su così, loro.

*Umarell/s: vecchietto che guarda i cantieri, si riconosce dalla tipica posa ingobbita in avanti, teso a vedere l’avanzamento dei lavori, e le mani conserte dietro la schiena. Si muove solitario o in gruppo, si può trovare ovunque, ma il suo habitat preferito, la sua luce per falena, è il cantiere stradale, presso il quale sosta a volte anche per ore. Da figura mitica è diventato ormai una realtà ben documentata a livello internazionale.

Per farla breve, a tre mesi esatti dal rientro delle vacanze, e grazie anche all’ispirazione datami dal passare un pomeriggio a leggere il fantastico blog “Ti Asmo“, mi è venuto lo sghiribizzo di fare il RIASSUNTONE del viaggio in Irlanda.

Risultato: questo articolo.

Insomma. Alla fine non l’ho ancora scritto, il riassuntone.

Ma ho dissertato beonatamente (beona + beata + mente) sulla mia inguaribile predisposizione alla procrastinazione.

Prediprocrastizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...